Pianificazione della Produzione – Il software ERP per gestirla

Pianificazione
della Produzione
(MPS) Manufacturing
Planning System

Il ruolo cruciale
della Pianificazione della Produzione


La Pianificazione della Produzione (MPS) rappresenta una delle aree più strategiche dei gestionali orientati alla gestione dei processi produttivi. Attraverso questa procedura l’azienda imposta ed organizza le strategie produttive finalizzate al soddisfacimento delle consegne per i clienti, che tuttavia spesso producono contrasti con gli obiettivi di gestione ed efficienza dei reparti produttivi. Varie sono le tecniche attraverso cui in Fluentis ERP è possibile impostare una Pianificazione di Produzione strategica: MTO (Make to Order), MTS (Make to Stock), ATO (Assembly to Order), oppure ETO (Engineering To Order). Non è assolutamente strano notare come a volte le esigenze possano essere miste, pertanto la scelta strategica di come impostare il flusso produttivo determina in effetti la capacità dell’azienda di gestire un buon equilibrio tra soddisfacimento della domanda (DEMAND PLANNING) e gestione dell’offerta produttiva.

PUNTI DI FORZA

  • Definizione MPS
  • Schedulazione capacità infinita
  • Schedulazione FCS (Capacità finita)
  • CRP, Capacity Requirement Planning
  • Schedulazione per zona di consegna
  • MRP
  • Sequenza fasi

Cosa puoi fare con l’area Pianificazione della Produzione di Fluentis ERP?

DEFINIZIONE
MPS

Grazie a questa elaborazione il responsabile di pianificazione provvede alla realizzazione del programma di produzione, cossidetto “Programma Guida”. Tale programma include tutte le commesse di produzione, siano esse monoprodotto piuttosto che multiprodotto, in grado di determinare l’insieme dei prodotti da realizzare. La definizione MPS mette in evidenza, la dimensione della domanda, proveniente da Ordini clienti, previsioni di vendita, piuttosto che da sottoscorta o punti di riordino definiti a magazzino.

COMMESSE
DI PRODUZIONE

Le commesse di produzione rappresentano il documento principale del programma di produzione. Possono identificare un unico prodotto, piuttosto che l’insieme di più prodotti logicamente aggregati per questioni di organizzazione produttiva o logistica. Le commesse di produzione possono essere dipendenti da una domanda, piuttosto che indipendenti. La possibilità di definire una priorità alle varie commesse, permetterà alla schedulazione di produzione di esplodere il fabbisogno in funzione delle distinte basi e dei cicli di produzione di cui ogni articolo sarà caratterizzato.

SCHEDULAZIONE
DI PRODUZIONE (MS)

Rappresenta l’algoritmo di Master Scheduling, ovvero lo schedulatore di produzione che si occupa di interessare le commesse selezionate e analizzarne la “fattibilità produttiva” in funzione della sua composizione strutturale definita appunto dalla distinta base e dai cicli di lavorazione ad essa assegnati. Il risultato di questa elaborazione darà luogo all’emissione di alcuni documenti appunto “Pianificati” quali, Ordini Pianificati di Produzione, Ordini Pianificati di C/Lavorazione e Ordini Pianificati di Acquisto. Il rilascio di questi documenti daranno luogo rispettivamente a Ordini di Produzione effettivi, Ordini di C/Lavoro e Richieste di Acquisto nel contesto dell’area Acquisti. La schedulazione di produzione può avvenire con logiche di analisi “Al più Presto”, piuttosto che “Al più Tardi”, in funzione delle impostazioni e strategie organizzative che l’azienda desidera impostare.

SCHEDULAZIONE DI PRODUZIONE
A CAPACITÀ FINITA (FCS)

La schedulazione di produzione a capacità finita rappresenta un esigenza specifica soprattutto per quelle aziende che producono tipicamente per il magazzino. Ottimizzare al massimo i reparti produttivi e rendere quindi il più “conveniente” possibile l’attività produttiva, ottimizzandone i tempi e riducendo quindi i costi di setup dei centri di lavoro è l’ambizione primaria dei Planner aziendali. In Fluentis ERP sono state realizzate nel contesto della schedulazione le logiche di pianificazione a capacità finita finalizzate al raggiungimento degli obiettivi sopra indicati.

MRP

Grazie a questa procedura di pianificazione della produzione l’operatore è in grado di analizzare la copertura produttiva di ogni commessa attiva e inserita a sistema. In sostanza, attraverso gli algoritmi di questa funzione, l’MRP di Fluentis ERP è in grado di conoscere l’impegno di ogni materiale presente a magazzino, piuttosto che disponibile alla data interessata. Attraverso questa elaborazione l’operatore può ricevere messaggi relativi all’anticipo di alcune forniture di materiale, all’integrazione di quantità necessarie, piuttosto che provvedere ad annullare ordini di articoli inutili. L’MRP di Fluentis può operare in un contesto informativo o dispositivo, può operare in modo parziale su alcune commesse selezionate, piuttosto che globale su tutto l’insieme delle commesse presenti in produzione.

CONTATTACI PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI

Un nostro consulente prenderà in carico la tua richiesta e ti risponderà al più presto