Termini e condizioni generali

Contenuto e definizioni

1.1 – Il presente documento (“Condizioni Generali” o “Contratto”) disciplina la fornitura del Servizio PUBLIC CLOUD – ROLLING START nell’ambito dell’iniziativa di Solidarietà Digitale promossa da Fluentis S.r.l. e i termini e le condizioni d’uso ai quali Fluentis S.r.l. con sede legale in via Mezzomonte 24, Sacile (PN), C. F. e P. IVA n. IT01720550936 (il “Fornitore” o “Fluentis”) fornirà alla persona, fisica o giuridica, individuata come cliente (il “Cliente”):
il diritto di utilizzo gratuito, mediante accesso autenticato all’infrastruttura cloud messa a disposizione dal Fornitore, l’Applicazione Fluentis Rolling Start.

1.2 – Ai fini del presente contratto, si forniscono le seguenti definizioni:

  • Servizio “PUBLIC CLOUD”: servizio informatico erogato via Internet in modalità “As a service” utilizzabile per la gestione informatica aziendale in funzione dei singoli Moduli attivati. Il servizio viene fornito al Cliente tramite software di proprietà di FLUENTIS e residente sulla server farm messa a disposizione da FLUENTIS in un contesto di risorse hardware e software totalmente In questa configurazione l’operatore non ha la possibilità di accedere all’ambiente in modo diretto in quanto segregato e protetto dai criteri di sicurezza del Data Center.

Le caratteristiche tecniche del Servizio Fluentis Cloud e dei Servizi Accessori sono disponibili nell’area pubblica del sito Internet (Sito Fluentis);

  • SERVIZIO: insieme dei servizi disciplinati dal presente contratto. Il SERVIZIO comprende tutti gli adeguamenti ed aggiornamenti necessari a far fronte ad eventuali variazioni intervenute nelle norme legislativo-contabili, già presenti al momento dell’attivazione dello stesso.
  • Utente: qualsiasi utilizzatore del Servizio autorizzato dal Cliente.

1.3 – Il Contratto tra il Fornitore e il Cliente è perfezionato all’invio da parte di Fluentis della Conferma di iscrizione comunicata a mezzo e-mail all’indirizzo di posta elettronica indicato dal Cliente durante la fase di registrazione. L’Iscrizione, previa integrale accettazione delle presenti Condizioni Generali da parte del Cliente, consente l’attivazione di Fluentis Rolling Start da parte di Fluentis S.r.l.

1.4 – Il Cliente prende atto ed accetta di non poter avanzare nei confronti di Fluentis alcuna richiesta d’indennizzo, di risarcimento o pretesa di alcun genere. Resta inteso, in ogni caso, che l’accesso all’Applicazione o l’utilizzo dei Servizi Collegati da parte del Cliente attesta l’accettazione dei termini e condizioni di cui al presente Contratto.

Art.2 – Registrazione ed Attivazione

2.1 – Il Cliente dovrà inserire le proprie credenziali per accedere a Fluentis Rolling Start. Tali credenziali sono costituite da uno username e da una password (Credenziali di accesso).

2.2 – Il Cliente riceverà una mail di conferma all’indirizzo email tramite il quale si è registrato.

2.3 – Al primo accesso dovrà completare la registrazione inserendo Ragione Sociale, indirizzo e profilo fiscale della propria attività.

2.4 – Il Cliente si impegna a consegnare, entro 15 giorni dalla data di erogazione del servizio, i seguenti documenti:

  • Visura camerale dell’Azienda (scansione o foto leggibile)
  • Codice Fiscale del Legale Rappresentante dell’Azienda (scansione o foto leggibile)

I documenti dovranno essere consegnati sotto forma di scansione o foto leggibile all’indirizzo email fluentis@legalmail.it.
La mancata consegna della suddetta documentazione determinerà l’interruzione del servizio.

2.5 – Il Cliente si obbliga a custodire, conservare, utilizzare e mantenere segrete le Credenziali di Accesso con la massima cura per evitare l’utilizzo da parte di terzi non autorizzati. Il Cliente non potrà cedere, a qualunque titolo, a terzi, le Credenziali di Accesso o consentire l’accesso attraverso i sistemi di autenticazione esterni previsti dall’Applicazione.

2.6 – A tale proposito, il Cliente prende atto ed accetta:
che il Fornitore non risponderà dei danni arrecati al Cliente e/o a terzi dalla conoscenza, ovvero dall’utilizzo, delle Credenziali d’Accesso (o accesso attraverso sistemi di autenticazione esterni) da parte di terzi;
che qualsiasi attività realizzata utilizzando le Credenziali d’Accesso del Cliente (o accesso attraverso sistemi di autenticazione esterni) si considererà effettuata dal Cliente al quale le relative Credenziali d’Accesso sono associate e il Cliente sarà ritenuto responsabile di tale utilizzo.

2.7 – Il Cliente ha l’obbligo di comunicare al Fornitore i propri dati personali e garantisce che questi siano corretti, aggiornati e veritieri.

2.8 – Il Cliente prende atto ed accetta che l’eventuale comunicazione al Fornitore di dati falsi, non attuali o non veritieri, provocherà l’immediata sospensione dell’accesso al servizio.

Art.3 – Condizioni di fornitura del SERVIZIO

3.1 – Il Servizio PUBLIC CLOUD – ROLLING START è accessibile in forma totalmente gratuita fino al 31.12.2020, per un numero di Utenti pari a 1.

3.2 – FLUENTIS invierà, all’indirizzo email indicato in sede di attivazione, le credenziali di accesso del Cliente, ovvero un nome utente e una password generata casualmente, che il Cliente è tenuto a modificare al primo utilizzo. Tramite le credenziali è possibile accedere al Servizio.

3.3 – Il Cliente è responsabile dell’attività svolta con le credenziali proprie o degli Utenti abilitati.

3.4 – Tutte le operazioni realizzate e le richieste effettuate tramite le credenziali di accesso sono automaticamente attribuite all’utente che le ha poste in essere, senza eccezioni di sorta. Il Cliente riconosce e prende atto che FLUENTIS potrà sempre produrre, quale prova delle operazioni effettuate e – più in generale – dei rapporti intercorrenti, anche informazioni ricavabili dai sistemi e dalle procedure informatiche di autenticazione utilizzate per regolare l’accesso al SERVIZIO. Fluentis non è responsabile dell’utilizzo indebito delle credenziali di accesso da parte di utenti non autorizzati e Il Cliente si obbliga comunque a manlevare e mantenere Fluentis indenne da ogni pretesa che possa essere avanzata nei suoi confronti.

3.5 – La configurazione minima degli strumenti informatici e di connessione Internet necessaria è indicata dal servizio clienti Fluentis. Il Cliente si impegna ad avere il livello minimo di configurazione degli strumenti informatici e di connessione Internet richiesti. FLUENTIS non è responsabile dell’impossibilità di utilizzo del Servizio ovvero di eventuali anomalie, rallentamenti, difficoltà dello stesso, se vi sia una mancanza, anche solo parziale, dei requisiti minimi ivi indicati.

3.6 – Il Cliente autorizza FLUENTIS ad avvalersi di società specializzate nell’erogazione di servizi informatici e di providing per la fornitura del SERVIZIO.

Art.4 – Obblighi e responsabilità del Cliente

4.1 – Il Cliente si impegna ad utilizzare il Servizio in conformità alla normativa vigente. E’ vietato condividere con terzi il SERVIZIO, permetterne l’accesso a utenti che non facciano parte del personale del Cliente e comunque utilizzarlo abusando delle indicazioni previste nel presente documento o nelle istruzioni fornite.

4.2 – Il Cliente è consapevole che il servizio PUBLIC CLOUD costituisce uno strumento di ausilio all’inserimento, all’elaborazione, al calcolo, all’interconnessione dei dati, alla redazione, alla gestione di documenti e adempimenti, sulla base della migliore prassi. Pertanto, egli è tenuto a controllare i documenti e le elaborazioni ottenuti tramite il SERVIZIO, essendo lo stesso Cliente l’unico responsabile dell’esattezza, correttezza, legalità degli output (responsi documentali, contabili, gestionali, ecc.) generati dal SERVIZIO. FLUENTIS pertanto non risponde di alcun danno diretto o indiretto, prevedibile o imprevedibile, tra i quali, in via esemplificativa e non esaustiva, perdite economico/finanziarie, di affari, di ricavi e utili e/o avviamento commerciale, sanzioni da parte di Autorità o danni comunque inerenti o connessi al cattivo funzionamento fatto salvo situazioni di dolo o colpa grave.

4.3 – Il Cliente è unico ed esclusivo responsabile delle credenziali di autenticazione proprie ovvero degli utenti abilitati, anche in ordine alle attività poste in essere tramite il loro utilizzo. Il Cliente, pertanto, si impegna a:

  1. Custodire e far custodire agli Utenti le credenziali con il massimo segreto e a non comunicarle a terzi;
  2. Comunicare immediatamente a FLUENTIS qualsiasi utilizzo non autorizzato delle credenziali proprie o di altri utenti abilitati, nonché qualsiasi altra violazione delle regole di sicurezza di cui venga a conoscenza. Al ricevimento di tale segnalazione, FLUENTIS potrà disabilitare l’accesso al Servizio;
  3. Uscire correttamente dal Servizio, previa disconnessione, al termine di ogni sessione o quando si allontana dalla postazione;
  4. Imporre obblighi di custodia e di diligenza agli utenti abilitati con misure tecniche e organizzative interne.

4.4 – FLUENTIS non è responsabile per danni diretti e/o indiretti derivanti dall’uso improprio delle credenziali di autenticazione al SERVIZIO. Il Cliente dichiara di aver adottato tutte le misure di sicurezza di cui al Reg. 679/16 ed ogni misura idonea a prevenire i rischi di accesso abusivo o non autorizzato al SERVIZIO.

4.5 – Il Cliente si impegna, inoltre, a manlevare e tenere indenne FLUENTIS da ogni eventuale pretesa, azione, responsabilità, danno, costo, spesa o pregiudizio che dovesse essere fatto valere, nei confronti di FLUENTIS stessa, da parte di terzi e che sia derivante, dipendente, connesso o consequenziale all’utilizzo del Servizio da parte degli utenti abilitati.

4.6 – Il Cliente, in ottemperanza all’art. 13 del Reg. 679/16, deve informare i soggetti i cui dati sono trattati tramite il SERVIZIO, che tali dati personali saranno comunicati a FLUENTIS per la corretta funzionalità del SERVIZIO e la relativa sicurezza, ottenendone così l’eventuale specifico consenso al trattamento.

Art.5 – Obblighi e responsabilità di FLUENTIS

5.1 – FLUENTIS si obbliga a rendere disponibile il SERVIZIO, con le caratteristiche indicate nel Sito, per mezzo di una connessione con protocollo di crittografia asimmetrica (https), che garantisce il trasferimento nel web di dati riservati.

5.2 – FLUENTIS, per il Servizio PUBLIC CLOUD si obbliga a mettere a disposizione uno spazio disco di 10 GB per la registrazione dei dati e per l’archiviazione dei documenti relativi ai Moduli attivati. Tale archiviazione non costituisce conservazione digitale a norma della documentazione, ai sensi del D.lgs 82/05.

5.3 – L’accesso al SERVIZIO e/o alle funzionalità del SERVIZIO possono essere interrotte o sospese, senza che ciò comporti violazione dei livelli minimi di servizio (SLA):

  1. a) per cause di forza maggiore che coinvolgano FLUENTIS o le infrastrutture esterne di cui FLUENTIS si serve (housing, banda, etc.), quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: incendio, esplosione, terremoto, eruzioni vulcaniche, frane, cicloni, tempeste, inondazioni, uragani, valanghe, guerra, insurrezioni popolari, attentati, tumulti, scioperi, incidenti o sinistri che rechino guasto alle infrastrutture di rete (fibra, dorsali, etc.) ovvero qualsiasi altra causa imprevedibile ed eccezionale che impedisca l’erogazione del Servizio;
  2. b) manutenzione ed aggiornamento del SERVIZIO. In tale caso, Fluentis si impegna a comunicare con congruo anticipo i periodi di sospensione del Servizio.

Art.6 – Dati personali ed informazione gestite tramite il SERVIZIO

6.1 –  FLUENTIS si impegna a custodire e controllare i dati e le informazioni dei Clienti attivati garantendo le misure di sicurezza di cui al Reg. 679/16. Il SERVIZIO viene erogato tramite server di proprietà o di disponibilità tecnica e giuridica esclusiva ubicati in housing presso strutture che professionalmente forniscono idonee garanzie di sicurezza informatica, logica, logistica, organizzativa e ambientale per la riduzione dei rischi di distruzione, perdita, accesso non autorizzato e trattamento non consentito dei dati stessi.

6.2 – Il Cliente, in qualità di titolare del trattamento dei dati, nomina FLUENTIS responsabile del trattamento dei dati (art.28 del Reg. 679/16) limitatamente alle esigenze software ed a quanto indicato nel presente contratto, con modello contrattuale separato.

Art.7 – Contenuti

7.1 – Il software, il relativo Codice, le istruzioni, il Know How alla base del funzionamento ed i relativi marchi sono di proprietà di FLUENTIS.

7.2 – Il Cliente dichiara che i contenuti, dati ed informazioni caricati tramite il SERVIZIO sono di sua proprietà o nella sua disponibilità giuridica, e ne è responsabile. Il Cliente dichiara di aver ottenuto il consenso al trattamento dei dati personali di interessati e di aver fornito loro idonea informativa sul trattamento che Fluentis pone in essere per proprio conto.

7.3 – Il Cliente è consapevole che FLUENTIS per il tramite del SERVIZIO memorizza dati ed informazioni su uno spazio disco, ma non ne controlla preventivamente i contenuti e non è assoggettata ad un obbligo generale di sorveglianza sulle informazioni che vengono trasmesse o memorizzate, né ad un obbligo generale di ricercare attivamente fatti o circostanze che indichino la presenza di violazioni di norme giuridiche o diritti di terze parti.
Ai sensi del D.lgs 70/03, FLUENTIS garantisce a terzi l’accesso ai dati e alle informazioni che gestisce tramite il SERVIZIO solo in caso di pronuncia da parte dell’autorità giudiziaria, anche in caso di disputa fra il Cliente e soggetti terzi circa la titolarità del dato.

In ogni caso il CLIENTE si impegna a tenere economicamente indenne FLUENTIS a fronte di qualsiasi richiesta risarcitoria di terze parti. In tali casi il CLIENTE pagherà a Fluentis le spese necessarie a difendersi sia in sede giudiziale che stragiudiziale, nonché eventuali risarcimenti/indennità che saranno riconosciuti in sede giudiziale o con accordi stragiudiziali.

Art.8 – Durata del contratto e rinnovo

8.1 – Non sono previsti corrispettivi. Il contratto decorre dalla data di accettazione ed ha durata fino al 31.12.2020.
Il Cliente potrà scegliere di continuare ad usare i servizi offerti dal Fornitore e quindi procedere con l’acquisto dell’abbonamento a pagamento.
Non è previsto alcun obbligo di rinnovo o tacito rinnovo.

Art.9 – Recesso anticipato, risoluzione e disattivazione

9.1 – Il Cliente ha diritto di recedere dal Contratto in relazione al SERVIZIO ovvero a singoli moduli del Servizio, dandone comunicazione a mezzo posta elettronica certificata o posta raccomandata A/R con effetto immediato.

Art.10 – Effetti della disattivazione del Servizio

10.1 – Se per qualsiasi causa il SERVIZIO viene disattivato, FLUENTIS lascerà a disposizione del Cliente i dati e le informazioni archiviate per un periodo di 30 giorni. Successivamente i dati e le informazioni caricate dal Cliente tramite il SERVIZIO saranno irrimediabilmente cancellati.

Art.11 – Clausole finali e risoluzione delle controversie

11.1 – Il presente contratto è regolato dalla legge italiana. Salva l’esistenza di diverso Foro inderogabile per legge, la competenza giudiziale a decidere ogni eventuale controversia che dovesse insorgere tra le parti in relazione al presente contratto, e quindi in merito a efficacia, validità, esecuzione, interpretazione, risoluzione o cessazione, nonché di ogni rapporto inerente o connesso e di ogni relativa ragione di dare e di avere, spetterà esclusivamente ed inderogabilmente al Foro di Pordenone.

11.2 – Il Cliente prende atto che il presente contratto ed i diritti e gli obblighi in esso previsti non sono cedibili a terzi in mancanza della necessaria autorizzazione da parte di FLUENTIS.

11.3 – Il Cliente autorizza espressamente FLUENTIS a cedere il presente contratto ed i diritti e gli obblighi in esso previsti ad altre società controllate, collegate, partecipate ovvero controllanti.

Art.12 PRIVACY

12.1 – Ai sensi del Regolamento UE 2016-679 -GDPR e del Decreto Legislativo 196/2003 e successive modifiche noto come Codice Privacy, La informiamo che i Suoi dati sono conservati nel nostro archivio informatico e trattati in piena conformità rispetto al Regolamento e al Codice come indicato nell’apposita informativa presente nel nostro sito all’indirizzo: www.fluentis.com/it/privacy.