ERP nel 2020: più smart, più veloce, più snello

FacebookLinkedIn

ERP nel 2020: più smart, più veloce, più snello

Le soluzioni ERP hanno fatto molta strada da quando il termine è stato coniato da Gartner nel 1990. Fattori come le innovazioni nella raccolta e analisi dei dati, insieme alla migliorata capacità di semplificare le operazioni, hanno contribuito all’ottimizzazione delle prestazioni ERP.

Nel 2020, sfruttando le tecnologie di Artificial Intelligence e IoT, i sistemi ERP diventeranno più intelligenti, più veloci, più snelli e meglio attrezzati per stare al passo con la rapidità dei cambiamenti sul mercato.

Più Smart: grazie ad Artificial Intelligence e IoT

Le nuove tecnologie tanto conclamate in questi ultimi anni stanno per diventare operative a tutti gli effetti. Per fare un esempio, i sistemi ERP ben presto utilizzeranno sensori intelligenti per tenere traccia degli articoli e attivare messaggi, in modo che i clienti conoscano la posizione esatta della loro merce durante ogni fase della spedizione. Secondo il Wall Street Journal, UPS ha recentemente annunciato “piani di lancio di un servizio per i clienti del settore sanitario, che utilizza sensori e analisi dei dati per tracciare la posizione esatta dei pacchi in tempo quasi reale”. Saranno sempre più le aziende che inizieranno a utilizzare i sensori intelligenti in modo simile nel 2020.

Analogamente, i clienti potranno ricevere avvisi in tempo reale sullo stato delle loro richieste di assistenza, incluse indicazioni riguardo alla disponibilità o meno delle parti di ricambio in inventario, al momento in cui vengono ordinati i pezzi e i materiali necessari e a quando è previsto l’arrivo dei tecnici per effettuare le riparazioni finali.

L’Intelligenza Artificiale sarà inoltre utilizzata più ampiamente per migliorare il Servizio Clienti. Gli assistenti digitali virtuali eseguiranno la scansione dei precedenti record del Servizio Clienti, per indirizzare una chiamata all’operatore più appropriato alla specifica richiesta e saranno in grado di fornire le risposte consigliate in base alle migliori risposte registrate in precedenza a richieste simili. Gartner prevede che nel prossimo futuro il 40% delle organizzazioni si servirà di assistenti virtuali.

L’ERP sarà integrato con i sistemi di esecuzione della produzione per analizzare i dati di produzione, al fine di migliorare le operazioni di shop floor, soddisfare meglio le normative e gestire gli inventari. Utilizzando la tecnologia collegata ai sensori, i sistemi ERP eseguiranno la manutenzione predittiva in modo proattivo, avviando chiamate di servizio per migliorare la sicurezza e la qualità del prodotto, prevenendo guasti e prolungando la vita delle apparecchiature.

Integrando i sistemi ERP con la tecnologia blockchain, le transazioni verranno autenticate automaticamente solo quando verranno soddisfatte determinate condizioni per ridurre al minimo le truffe e ridurre i rischi finanziari. Le tecnologie di Intelligenza Artificiale verranno utilizzate per eseguire funzioni contabili quali la generazione automatica di un piano dei conti e l’esecuzione della riconciliazione dei conti.

L’Intelligenza Artificiale verrà utilizzata per estrarre i dati dalle immagini delle ricevute, classificarli automaticamente in base alla categoria di spesa e quindi generare report per l’analisi.
Siamo lontani dai tempi in cui i dati finanziari erano sparpagliati su più documenti, PDF e fogli di calcolo..

Time to Market più veloce

I sistemi monolitici, complessi, molto costosi e poco flessibili che richiedono lunghi progetti IT, saranno sostituiti da sistemi più facili da aggiornare e personalizzare. I sistemi ERP includeranno funzionalità che consentano alle aziende di operare e mantenere i propri sistemi in modo indipendente, senza richiedere ai programmatori una formazione speciale e competenze uniche in modo che i loro sistemi possano adattarsi più rapidamente ai cambiamenti aziendali.

Nel 2020, vedremo le aziende trarre più valore dai loro sistemi ERP, grazie a competenze specializzate integrate in settori specifici come l’industria manifatturiera, farmaceutica e agroalimentare. Queste soluzioni supporteranno processi aziendali chiaramente definiti, specifici per un determinato settore e si concentreranno sulla risoluzione di specifiche sfide aziendali per ridurre drasticamente le esigenze di personalizzazione, rimanendo al passo con le nuove politiche normative e le tendenze del settore.

Più snello: le giuste dimensioni

Nel panorama economico odierno, la stragrande maggioranza delle attività è costituita da piccole e medie imprese. Per trarre vantaggio da questo mercato, i sistemi ERP forniranno soluzioni più convenienti, che si concentrino sulla fornitura di funzionalità di base, con la possibilità di espanderle man mano che le aziende crescono.

Non solo le aziende più piccole trarranno vantaggio da soluzioni ERP di dimensioni adeguate, ma anche le aziende più grandi trarranno giovamento da soluzioni che forniscono loro le funzionalità di cui hanno bisogno, senza tutta la complessità dei sistemi più grandi che le rallentano. Fornendo sistemi “open” che si integrano facilmente, ogni divisione o filiale continuerà a utilizzare la soluzione ERP che soddisfa le sue esigenze, senza essere costretta a utilizzare sistemi più grandi progettati per la sede centrale dell’azienda.

 

I sistemi ERP devono essere dotati di intelligenza e velocità, per aiutare le imprese a migliorare l’efficienza e reagire rapidamente al dinamismo sempre più frenetico del mercato. I sistemi ERP che si riveleranno vincenti nel prossimo futuro saranno quelli in grado di sfruttare meglio le tecnologie più avanzate – pur essendo allo stesso tempo facili da usare, ridimensionare e personalizzare.

Fonte: www.forbes.com

FacebookLinkedIn